24 mars - 20 avril 2023

Anche se in questo periodo storico l’incertezza prevale su tutto, le opere dell’artista portano il fruitore a modificare l’approccio all’oggetto artistico che, da natura solo estetica, diviene il risultato di un processo di comunicazione e cognizione che coinvolge chi guarda nel modo di ragionare sulla natura e sul significato creativo del lavoro.

La realtà dell’opera va in parallelo alla vita dell’artista, dove le sue aspirazioni e le sue esperienze sono perfettamente rappresentate in totale comunicazione con la natura.

Un rapporto che è soprattutto con “l’ambiente” sia con la cultura della quale è il “prodotto” sia con quella che essa stessa attiva.

Dal 24 marzo al 20 aprile 2023

Storie di alberi e api

Il progetto di questa mostra ha come obiettivo una riflessione sul senso dell' esistenza.

Albero e api, utilizzati in maniera simbolica ed evocativa raccontano l'uomo una storia di speranza.

L’albero è un simbolo di rinascita, in autunno perde le foglie e sembra morire

ma poi germoglia a primavera. L’albero invecchia e può morire, ma genera i

semi che contengono la sua essenza.

L'ape, scompare nei mesi invernali, il suo ritorno in primavera raffigura l'eterna

rinascita e il rinnovarsi della natura. Il simbolismo dell’ape è fondato sulla sua

diligenza e sull’organizzazione del suo alveare. L’operosità dell’alveare e la

struttura stessa della famiglia, simboleggiano il rinnovo della vita. L’uomo può

trarre parecchi insegnamenti dalle api e dagli alberi: imparare a vivere bene in

una comunità, godere della reciproca compagnia, riflettere sull’importanza

della cooperazione e della condivisione per uno stesso comune obiettivo,

produrre semi e germogliare.

Alberi e api per ritrovarsi.

L'esposizione sarà costituita da quattro “arazzi” a parete e una scultura a

tuttotondo a grandezza naturale in filo metallico. Gli arazzi, raffiguranti degli

alberi immaginari, rappresentano quattro fasi dell'esistenza:

infanzia, giovinezza, maturità, vecchiaia.

Una scultura, un abito femminile fatto di api, rappresenterà la forza femminile rinnovatrice.

Gli arazzi avranno tutti la misura in lunghezza di cm 180 circa, come anche

l' abito in filo di metallo, per simboleggiare la dimensione in altezza di un essere umano.

Si allega un particolare di uno degli alberi in lavorazione.

Retour à la liste