23 settembre 2022

Gianmaria Potenza (9 dicembre 1936) studia all’Istituto d’Arte di Venezia dove termina gli studi nel 1956. Ancora studente, apre il proprio studio dove tuttora pratica diverse forme d’arte: dalla scultura all’incisione al mosaico.

Esordisce pubblicamente nel 1952 partecipando a una collettiva presso la Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia dove tiene, nel 1958, la sua prima personale. Nel 1954 e nel 1956, come migliore allievo, è invitato a esporre alla Biennale d’Arte di Venezia, dove le sue opere saranno presenti anche nel 1958, 1960, 1966, 1968, 1986, 1995, 2009.

Torna all'elenco